Biografia

Ana Maria Guedes Entreportes




Nata nel 20 ottobre del 1974

A Belo Horizonte - Minas Gerais - Brasile

Nel 2003 iniziò il corso del Turismo a Brasilia, ma non è stato completato per spostarsi in Germania per imparare la lingua.

Prima della Facoltà ha fatto alcuni lavori manuale d’artigianato assieme alla famiglia.

Ha lavorato per più di 5 anni come Graphic Designer , ai fine settimane lavorava volontariamente come attrice in un programma per bambini nella TV, facendo il pagliaccio. Ali ha insegnato ai bambini di fare artigianato da materiale riciclato.
Poiché da bambina è stata interessata a l’arte, così si progettò all perfezionamento del suo dono con la madre cui è anche artegiana.
Dal 2006 ha iniziato a fare dipinti in acrilico e pittura ad olio, si innamorò di pittura da quando ha incontrato il grande artista plastico Giuseppe Guarino - italiano che ha vissuto più di 20 anni negli Stati Uniti e ora vive in Italia.
La vita di Ana Maria in Europa, con gli scambi tra il Brasile, la Germania e l'Italia ha aiutato molto nel suo stile di lavoro.
Oggi parla: il portoghese, italiano, tedesco e spagnolo.
Lo stile delle suer opere è simbolico, pieno di costumi e colori, esotici dipinti che raffigurano sua cultura piena di gioia e di sensualità.

La Grande Maestra

per Ana Maria Guede Entreportes
Questa è stata, è e rimanera una grande Maestra: Mia madre Amelia.
Quando ero ancora piccola aveva già sua influenza artistica.

Credo che il Signore mi ha chiamato quando ero già dentro il suo grembo e li mi è dato i miei primi concetti d'arte.

Mi ricordo di mia madre con le dita e con i vestiti macchiati di inchiostro, a rendere la nostra vita, di miei fratelli e la mia, più colorata. Lei sempre ci dava molte carte e matite a colori.

Oltre ad essere una grandíssima artigiana, lavora benìssimo con la vernice ed il legno, tessuto ed uncinetto, sempre sa essere una madre.

Alle nostre prime difficoltà, subito la cerchiamo e lei ha sempre una parola di saggezza, gioia e di amicizia per tutti i suoi figli.

Lei crede fermamente nella libertà di tutti i tipi, non ostante essere una donna di tradizioni.
Grazie mamma per tutti i talenti e tutto quello che mi ha dato in speciale l'incentivo a migliorare sempre.






"Quel che Le impedisce di andare avanti,

è la direzione che ha scelto"

Gesù è la scelta giusta!